Museo La Zona Carnia nella Grande Guerra 1915-1918

Museo La Zona Carnia nella Grande Guerra 1915-1918, Timau

Nachricht von Tripadvisor
Vorübergehend geschlossen

Museo La Zona Carnia nella Grande Guerra 1915-1918

Museo La Zona Carnia nella Grande Guerra 1915-1918
4.5
Spezialmuseen • Historische Museen
Mehr lesen
Vorübergehend geschlossenBis auf Weiteres geschlossen

Die besten Möglichkeiten, Sehenswürdigkeiten in der Umgebung zu erleben

Das Gebiet
Adresse
Das Beste in der Umgebung
Bei der Bestimmung dieser Bestenliste wird die Entfernung der Restaurants und Sehenswürdigkeiten zum betreffenden Standort gegen die Bewertungen unserer Mitglieder zu diesen Restaurants und Sehenswürdigkeiten aufgerechnet.
Restaurants
9 im Umkreis von 5 Kilometern
Sehenswürdigkeiten
20 im Umkreis von 10 Kilometern

4.5
77 Bewertungen
Ausgezeichnet
48
Sehr gut
24
Befriedigend
2
Mangelhaft
3
Ungenügend
0

Maria M
18 Beiträge
Aug. 2021 • Familie
Vedere com'erano attrezzati e vestiti i soldati della Prima grande guerra fa pensare alla differenza con i giorni nostri
Poi c'è un una parte importante dedicata alle portatrici carniche. Donne forti e determinate ad aiutare i soldati nelle trincee in alta montagna.
E poi uno spazio dedicato alla vita di allora con gli attrezzi usati quotidianamente con perfino un'aula scolastica di allora
Tutti ben sistemato e descritto
Verfasst am 22. August 2021
Diese Bewertung ist die subjektive Meinung eines Tripadvisor-Mitgliedes und nicht die von TripAdvisor LLC.

veronica e
3 Beiträge
Juli 2021 • Paare
Un'esposizione di oggetti, armi e divise con la loro suggestiva usura ti fa calare emotivamente nel periodo. Materiale ben disposto, poche ma esaustive didascalie, interessante accostamento tra oggetti e immagini fotografiche per mostrarne l'utilizzo.
Mi aspettavo nella parte multimediale la stessa concretezza dell'esposizione, invece l'ho trovata lenta e poco coinvolgente.
Costo più che onesto. Tempo di permanenza meno di un'ora...o anche più in base a quanto ci si voglia soffermare.
Verfasst am 28. Juli 2021
Diese Bewertung ist die subjektive Meinung eines Tripadvisor-Mitgliedes und nicht die von TripAdvisor LLC.

roberto p
Gallarate, Italien1 339 Beiträge
Juli 2021
Chiunque abbia letto e apprezzato il libro di Ilaria Tuti "Fiore di Roccia" dedicato al coraggio e alla resistenza (o resilienza? termine abusato di questi tempi ma in questo caso decisamente pertinente) delle portatrici carniche, ha l'obbligo di salire sino a Timau per visitare questo museo.

Raccoglie un gran numero di reperti, attrezzi e materiali in uso fra i combattenti al fronte, e parliamo delle cose di tutti i giorni, dalla scatolette del rancio a quei raggelanti chiodi utilizzati dall'esercito austriaco che se finivano sotto uno scarpone significava l'amputazione del piede.

Ricca collezione fotografica , documentazione storica dei luoghi del conflitto e giornali d'epoca.

Una sala è interamente riservata alle portatrici carniche.

Molto interessante, al piano superiore, la sezione dedicata alla comunità cosacca che si trasferi' da queste parti verso la fine della Seconda Guerra Mondiale (e alla loro tragica fine a conflitto finito).

Si esce turbati, se non commossi.
Verfasst am 23. Juli 2021
Diese Bewertung ist die subjektive Meinung eines Tripadvisor-Mitgliedes und nicht die von TripAdvisor LLC.

E Bi
Provinz Udine, Italien128 Beiträge
Aug. 2020
Dopo essere passati al Tempio Ossario abbiamo scorto questo museo e siamo entrati. Il biglietto costa davvero poco e l'ho pagato molto volentieri.
All'interno della struttura si possono trovare diverse sezioni, tutte ricche di reperti e testimonianze. Il percorso guidato è leggermente caotico da seguire ma purtroppo è così per via della pandemia ed il museo si è solamente dovuto adattare.
Tornerò sicuramente, spero aggiungano presto nuovi reperti e magari qualche nuova sezione!
Verfasst am 24. Mai 2021
Diese Bewertung ist die subjektive Meinung eines Tripadvisor-Mitgliedes und nicht die von TripAdvisor LLC.

GIUSEPPE D
Terracina, Italien40 Beiträge
Okt. 2020 • Paare
Io e mia moglie abbiamo trascorso un ora tra le varie sale del museo facendoci riscoprire il valore di essere italiani ed il rispetto per i nostri soldati impegnati sul fronte. Siamo stati accolti molto molto bene dalla ragazza alla biglietteria. Andati perché scoprirete tanti tratti della nostra Storia
Verfasst am 3. Oktober 2020
Diese Bewertung ist die subjektive Meinung eines Tripadvisor-Mitgliedes und nicht die von TripAdvisor LLC.

Paolo S
Gorizia, Italien170 Beiträge
Sep. 2020
Piccolo museo ma ricco di testimonianze. Offre reperti e racconti interessanti sulla prima guerra e sulle portatrici cariche. Merita sicuramente una visita.
Verfasst am 28. September 2020
Diese Bewertung ist die subjektive Meinung eines Tripadvisor-Mitgliedes und nicht die von TripAdvisor LLC.

Giammarco P
Forli, Italien20 Beiträge
Sep. 2020 • Paare
Museo molto interessante e per nulla noioso, il personale è molto disponibile e si possono ammirare tantissimi bei reperti della grande guerra.
Si possono scoprire tante curiosità ed aneddoti non scritti nei libri di storia che vi faranno innamorare del luogo. Fuori dal museo si può ammirare il monumento alle portatrici carniche la cui storia è stata una meravigliosa scoperta.
Verfasst am 5. September 2020
Diese Bewertung ist die subjektive Meinung eines Tripadvisor-Mitgliedes und nicht die von TripAdvisor LLC.

attilio m
Commezzadura, Italien75 Beiträge
Sep. 2020 • Paare
Eravamo in visita al museo di Timau il giorno dellinaugurazione di una targa al direttore venuro a mancare un anno prima. Emozione che si somma alla emozione.
All uscita del museo il coro di Timau ci ha donato un forte senso di appartenenza a questa gente e ai nostri "ragazzi" che hanno combattuto al fronte. Museo ben organizzato con una grande quantità di cimeli.
Verfasst am 4. September 2020
Diese Bewertung ist die subjektive Meinung eines Tripadvisor-Mitgliedes und nicht die von TripAdvisor LLC.

M0rgenstern
Genua, Italien610 Beiträge
Aug. 2020
Abbiamo visitato questo museo in occasione di una visita a Timau, paesino custode dell'incredibile storia delle Portatrici Carniche. Se da fuori la struttura sembra piccola, in realtà l'interno è ampio e ricchissimo di oggetti bellici di svariato genere donati da molte persone locali e non; pezzi d'artiglieria sono esposti già all'esterno. La ragazza alla reception è stata dolce e gentilissima, fornendo molte spiegazioni a tutti. Protagonisti del museo sono ovviamente i reperti legati alle terribili battaglie avvenute sulle montagne che sovrastano il paesino, così come quelli delle grandi anime delle Portatrici Carniche: la disposizione degli oggetti è semplice ma intima, curata e familiare, quasi fossero ricordi di famiglia esposti in casa propria. L'unione delle testimonianze di questo orrore ai canti alpini di sottofondo è da lacrime vere! Il costo è irrisorio e il lascito morale notevole, lo consiglio a chiunque. Non è necessario essere patiti di storie di guerra per apprezzare questo museo. Vi penseremo!
Verfasst am 21. August 2020
Diese Bewertung ist die subjektive Meinung eines Tripadvisor-Mitgliedes und nicht die von TripAdvisor LLC.

Francesco Valsecchi
17 Beiträge
Aug. 2020 • Paare
Nonostante la crisi sanitaria ho avuto il piacere di visitare nuovamente (attrezzato per l'emergenza) questo splendido museo.
Costo bassissimo, esperienza carica di emotività e passione nel mantenimento della memoria storica.
Verfasst am 19. August 2020
Diese Bewertung ist die subjektive Meinung eines Tripadvisor-Mitgliedes und nicht die von TripAdvisor LLC.

Es werden die Ergebnisse 1 bis 10 von insgesamt 77 angezeigt.
Fehlt etwas oder stimmt etwas nicht?
Bearbeitungen vorschlagen, um zu verbessern, was wir anzeigen.
Diesen Eintrag verbessern
Häufig gestellte Fragen zu Museo La Zona Carnia nella Grande Guerra 1915-1918


Restaurants in der Nähe von Museo La Zona Carnia nella Grande Guerra 1915-1918: Sehen Sie sich alle Restaurants in der Nähe von Museo La Zona Carnia nella Grande Guerra 1915-1918 auf Tripadvisor an.