Passeggiata - Strada dei Siori

Passeggiata - Strada dei Siori, Selva di Cadore

Passeggiata - Strada dei Siori
4
Das Gebiet
Das Beste in der Umgebung
Bei der Bestimmung dieser Bestenliste wird die Entfernung der Restaurants und Sehenswürdigkeiten zum betreffenden Standort gegen die Bewertungen unserer Mitglieder zu diesen Restaurants und Sehenswürdigkeiten aufgerechnet.
Restaurants
39 im Umkreis von 5 Kilometern
Sehenswürdigkeiten
101 im Umkreis von 10 Kilometern

4.0
4 Bewertungen
Ausgezeichnet
0
Sehr gut
4
Befriedigend
0
Mangelhaft
0
Ungenügend
0

fi_decorso
Mailand, Italien48 317 Beiträge
Sep. 2021
Ci siamo concessi questo giro piacevole e interessante per le piccole frazioni sparse di Selva di Cadore e Colle Santa Lucia, tra saliscendi e continui, incantevoli mutamenti di scenario.
Oltre alla bellezza del paesaggio la passeggiata si rivela stimolante sul piano storico e culturale, offrendo concrete e suggestive testimonianze della civiltà locale.
Meravigliose e di grande impatto visivo le prospettive sul Pelmo, l'Averau e le cime circostanti.
(*visitato 3 settembre 2021*)
Verfasst am 22. September 2021
Diese Bewertung ist die subjektive Meinung eines Tripadvisor-Mitgliedes und nicht die von TripAdvisor LLC.

fi_decorso
Mailand, Italien48 317 Beiträge
Sep. 2020
Percorso molto interessante sotto molti punti di vista e che si può compiere ad anello oppure parzialmente scegliendone i tratti preferiti. In ogni caso occorre informarsi preventivamente presso la Pro Loco di Colle Santa Lucia circa la praticabilità dei sentieri, i quali, pur essendo perlopiù percorribili, potrebbero aver subìto qualche interruzione o deviazione.
L'itinerario "classico" è quello già descritto in precedenza, ma nulla vieta di privilegiare altri tracciati tradizionali, come quello che da Pian risale il corso del torrente Codalonga fino al Rifugio Fedare con davanti la mole rocciosa dell'Averau.
Percorso ricco di storia e belle vedute, per giunta solitario e dunque ritemprante.
Verfasst am 5. November 2020
Diese Bewertung ist die subjektive Meinung eines Tripadvisor-Mitgliedes und nicht die von TripAdvisor LLC.

fi_decorso
Mailand, Italien48 317 Beiträge
Sep. 2019
Come già spiegato in precedenza, questo è un bell'itinerario che alla facilità unisce più d'un motivo d'interesse, a cominciare ovviamente da quello paesaggistico, che in Val Fiorentina raggiunge l'eccellenza ad ogni angolo. Ma altrettanto rilevante è quello storico-antropologico, che si manifesta lungo il percorso attraverso i villaggi, i tabià e altre testimonianze della cultura ladina, tuttora viva e molto sentita dagli abitanti.
In definitiva una passeggiata molto appagante, ideale per chi vuole "farsi la gamba" o rilassarsi dopo escursioni impegnative senza tuttavia cedere alla pigrizia.
Raccomandato comunque l'abbigliamento da montagna, calzature comprese.
Verfasst am 19. Jänner 2020
Diese Bewertung ist die subjektive Meinung eines Tripadvisor-Mitgliedes und nicht die von TripAdvisor LLC.

fi_decorso
Mailand, Italien48 317 Beiträge
Sep. 2018 • Paare
Si tratta di una tranquilla passeggiata adatta a tutti perché priva di difficoltà e poco faticosa, anche se il giro ad anello completo è di circa 6 km.
Riveste notevole interesse sia dal punto di vista paesaggistico - con begli scorci panoramici sulla Val Fiorentina e il Pelmo, sull'Averau e sulla cima della Civetta - sia da quello della storia e cultura locale, dato che a Codalonga il percorso attraversa quello che per secoli fu il confine prima tra il Tirolo e la Repubblica di Venezia, poi tra l’Impero Austroungarico e il Regno d’Italia.
L'itinerario parte dalla piazza San Lorenzo a Selva di Cadore, sale per prati alla frazione di Zanata, quindi prosegue in piano fino ad incrociare la statale del Passo Giau, che costeggia il Rio Codalonga.
Si scende lungo la statale fino ad incontrare a destra il bivio per Posalz, caratteristico borgo in comune di Colle Santa Lucia. Proseguendo da Posalz lungo la Strada dei Siori prima si arriva in località Pian, poi si scende fino a Codalonga e infine si risale in breve al punto di partenza a Selva di Cadore, ove peraltro si trova l'Ufficio Turistico al quale conviene rivolgersi preventivamente per ulteriori ragguagli sul percorso.
Verfasst am 2. Dezember 2018
Diese Bewertung ist die subjektive Meinung eines Tripadvisor-Mitgliedes und nicht die von TripAdvisor LLC.
Fehlt etwas oder stimmt etwas nicht?
Bearbeitungen vorschlagen, um zu verbessern, was wir anzeigen.
Diesen Eintrag verbessern